Tag

, , , , , , ,

Considerazioni sparse sulla partita:

1. Ne usciamo sconfitti, non ridimensionati: il Napoli ha giocato al massimo per approdare ad una semifinale che apre la strada della finale; noi l’abbiamo annullato per lunghi tratti, siamo andati sotto su rigore a causa di una fesseria individuale e siamo andati vicinissimi a raddrizzarla.

2. Quando Motta perde palla, in un modo o nell’altro sono sempre cazzi acidi: non sarà nel suo dna, ma qualche volta non sarebbe meglio spararla in tribuna?

3. Dopo il derby, mi chiesi se le buone prestazioni di Cambiasso e Zanetti dipendessero dal fare una partita alla settimana. Da allora hanno giocato giovedì, discretamente, domenica, maluccio, e ieri sera, malissimo. Possibile che, in un ambiente dove girano tanti soldi, si realizzino puntualmente le previsioni che i tifosi fanno al bar?

4. Nel primo tempo Sneijder non ha mai un’opzione di passaggio decente e va in trance da frustrazione; Ranieri lo rimprovera perché retrocede per prendersi la palla invece di dare una mano a Milito: come avrebbe dovuto arrivargli un pallone giocabile?

5. Nell’intervallo viene sostituito l’unico centrocampista con un raggio d’azione superiore ai 15 metri, che fornirebbe discrete garanzie di continuare a muoversi anche per i rimanenti 45 minuti: siamo tornati a novembre?

6. Nel secondo tempo entra Alvarez (altra buona prestazione macchiata da un errore sotto porta), che porta palla, si muove e soprattutto si tira dietro mezzo centrocampo napoletano; improvvisamente l’Inter inizia a giocare, con Sneijder protagonista: un caso?

7. La seguente sequenza si è ripetuta senza soluzione di continuità: uno tra Sneijder e Alvarez retrocede a prendere palla; la riceve, salta l’uomo e cerca lo spazio; si guarda attorno, vede 7 compagni immobili, Milito imbottigliato in mezzo ai centrali avversari ed il collega di reparto impegnato a fare i movimenti per aprire la difesa; palla persa. Però doveva uscire Obi, vero?

8. Poli è stato rimesso nel congelatore?

9. Per l’assalto finale, Ranieri toglie Motta e si affida al 4231. Sorvolando per pietà sull’inutilità di Zarate, con le salme di Cambiasso e Zanetti in mediana come era previsto che la palla arrivasse agli attaccanti?

10. Immobile per immobile, non sarebbe stato sensato togliere il cadavere di Chivu, mettere il cadavere del capitano terzino sinistro e tenere in campo uno che sa fare un passaggio in verticale?

Annunci