Tag

, , , , , , ,

Considerazioni sparse sulla partita:

1. Avevo opinato che dalla sconfitta di Napoli non uscivamo ridimensionati. Da questa sì. Episodi a parte, perdere dove non aveva ancora perso nessuno, segnando per giunta zero gol ad una difesa che avevamo bucato 4 volte (più 4 pali) solo un mese fa, qualcosa vorrà pur dirla.

2. Cambiasso e Zanetti: 450 minuti più recuperi in 14 giorni; ieri impresentabili, soprattutto il capitano. L’allenatore ha le sue colpe, ma se può fare nove undicesimi della formazione, e i due undicesimi che non controlla sono in mediana, ci si può sorprendere di certi exploit?

3. Ieri per la verità sono risultati immobili anche Milito e Maicon, non a caso altri due over 30 ultimamente quasi sempre in campo: schierare alcuni ragazzini rodati, tipo Faraoni, Castaignos e Poli, contro l’ultima in classifica significa rischiare di bruciarli?

4. O significa dimostrare che almeno contro le squadre di basso e medio livello si può vincere (vedi Inter-Genoa) anche senza i senatori e con 4-5 nuovi innesti under 23?

5. Non capisco l’accanimento dei tifosi contro Obi: per sbagliare un cross, un tiro o un appoggio al limite bisogna essere arrivati a farli. A parte lui e Nagatomo, nel primo tempo qualcun altro ci ha provato?

6. Dopo due mesi a dire che questa squadra non può reggere il rombo, torna Sneijder e Ranieri schiera il 4312: centrocampo in difficoltà e nessuno che si muova. È bipolare? Ha un sosia?

7. Contro l’ultima in classifica, a cosa servono in panchina 3 difensori (tra cui Chivu e Cordoba) ed una sola punta, tra l’altro la più scarsa a disposizione?

8. Cosa possono aver fatto Castaignos e Coutinho per farsi preferire questo Zarate?

9. Nel primo tempo, in campo Sneijder, frustrato, veneziano e sfanculante perché nessuno si muove e non sa come gestire la palla; nel secondo tempo, schierato sulla linea laterale destra, ergo a 70 metri dagli unici che corrono, in campo Alvarez (al posto dell’olandese, sic!), triste, demotivato ed inutile per lo stesso motivo: che il problema non siano loro?

10. La grande novità offensiva di ieri è stato il cross in area da qualunque posizione, in particolare da punizione centrale da 40 metri: altro indicatore della grande mobilità di chi dovrebbe giocare la palla?

11. Va bene la sfiga, ma all’ottantaduesimo fuorigioco su azione da calcio d’angolo si può di cercare qualche contromisura?

Annunci