Tag

, , , , , ,

Considerazioni sparse sulla partita.

1. Partita? Quale partita?

2. Zanetti, Cambiasso, Palombo, Obi. Una mediana così non si vedeva dai tempi di Conceição, Cristiano Zanetti, Di Biagio e Guglielminpietro. Back to the future?

3. Ché poi, che sfiga! Thiago Motta si è infortunato proprio quando avevamo iniziato la rincorsa e trovato gli automatismi! Come? Ah, non è infortunato? E quando rientra?

3. Poli panchinato perché non è in grado di fare una partita ogni 3 giorni: invece un tizio di 38 anni, che gioca ogni tre giorni da fine agosto, le può fare tutte dal primo al novantesimo?

4. 8 ultratrentenni in campo: uno era il portiere; uno aveva riposato col Palermo; uno è in stato di grazia, e comunque a Lecce ha avuto un passaggio a vuoto; uno è appena arrivato; gli altri 4, praticamente sempre in campo nelle ultime 7 partite (in 21 giorni), hanno offerto una prestazione indecente. È un caso?

5. 7 partite in 21 giorni con una rosa vecchia e dei titolari che non fanno turnover: prima 3 vittorie, poi 3 sconfitte e un pareggio: anche questo è un caso?

6. L’unico quasi sempre in campo nelle ultime 7 partite che continua a correre con continuità è il venticinquenne Nagatomo. Questa la so: è un caso pure questo!

7. Ché poi ieri, visti gli infortuni, la mediana era quasi obbligata. Il problema è come ci sono arrivati alla partita di ieri: già, come?

8. Su Fabbrica Inter, dopo le prime partite di gennaio, opinarono che Ranieri avesse impostato un richiamo di preparazione soft per continuare la serie positiva, e che questo avrebbe potuto portare a dei problemi di tenuta in primavera. Al netto del fatto che l’allenatore è comunque tra i meno responsabili di questo disastro, non è arrivata un po’ presto questa primavera?

9. Alla fine del primo tempo, sotto di due gol, Ranieri ha tolto una punta (Pazzini, inutile) per un centrocampista e cambiato per infortunio Samuel; sotto di 3, ha tolto un terzino per un terzino: difendeva la sconfitta?

10. Con Zarate in tribuna per influenza e l’attacco asfittico, Castaignos colleziona altri 90 minuti in panchina: se non ha violentato un parente dell’allenatore, come si spiega?  

Annunci