Tag

, , , , , , , , , ,

Considerazioni sparse sulla partita:

1. Arrivato Stramaccioni, improvvisamente la squadra corre di più, ma alla fine della gara di Udine abbiamo visto gente sulle ginocchia e un paio di persone toccarsi qualche muscolo: Benitez non ci aveva capito niente?

2. I senatori: o si allenano, e allora tengono ma sono a rischio infortuni, o non si allenano, durano 30 minuti e non ne saltano una. Chi l’avrebbe mai detto?

3. Fuori Zanetti, due partite di seguito con due terzini che spingono e un centrocampo sensato, e altrettante vittorie: giocherà fino a 45 anni?

4. Ridotto il numero dei senatori, Guarin stabilmente in campo, squadra più corta, più veloce e che gioca con più intensità: Stramaccioni vincerà il nobel?

5. Già, chi è che negli ultimi 21 mesi ha detto che serviva un centrocampista centrale?

6. I due giocatori più tecnici in campo insieme a dialogare tra loro, almeno un interno che si inserisce e fa movimenti, terzini che salgono e improvvisamente si vince e si gioca bene: altro indizio del nobel a Stramaccioni?

7. Fuori Zanetti, Cambiasso immobile sulla mattonella a dirigere il traffico merita comunque la sufficienza: era necessario un infortunio per scoprirlo?

8. Obi schierato nel suo ruolo improvvisamente diventa un giocatore di calcio, anche utile: il nobel è sempre più vicino?

9. Un tizio con una ventina abbondante di presenze non viene più considerato un bambino che può fare solo scampoli; ora con squadre di classifica medio-bassa viene messo titolare e fa il suo: com’è possibile?

10. Alvarez improvvisamente ha attorno un paio di tizi con cui dialogare, almeno due centrocampisti che si muovono e si inseriscono e terzini che salgono e si sovrappongono, e altrettanto improvvisamente è tra i migliori in campo: è tutto casuale?

11. Tra l’altro, quando si muove crea seri problemi alle difese avversarie, perché non riescono a prevederlo; lui però, quando non ha opzioni di passaggio, si incasina, perché non è ancora abituato a leggere i movimenti delle fasi difensive italiane: Gasperini e Ranieri sono maestri di calcio?

12. Stramaccioni è arrivato in una squadra defunta, si è conquistato la fiducia dello spogliatoio, ha rimesso l’Inter in corsa per il terzo posto, le ha dato un gioco ed un’identità e ha rilanciato diversi giocatori depressi: arriva Bielsa?

Annunci