Tag

, , , , , , , , ,

Seguo il tennis da quando ero piccolo. All’inizio solo quello maschile, tifando per Boris Becker (e successivamente per Sampras e Federer), poi anche quello femminile. Per questo sono particolarmente contento che la Rai stia trasmettendo il Roland Garros, il che mi consente finalmente di guardare qualche partita.

Mi preme sottolineare che, tra le donne, non ho mai scelto per chi tifare sulla base dell’avvenenza delle giocatrici: ho tifato per Martina Navratilova, Steffi Graf, Martina Hingis e Lindsay Davenport. In particolare ho adorato la Hingis: intelligente e nevrotica. Non ho mai sopportato, ad esempio, la Kournikova: pin-up internazionale ma giocatrice di livello non più che medio. Ma di fronte a Maria Sharapova ogni resistenza è inutile.

Tra l’altro, riesce ad essere più bella quando è in campo,  concentrata, affaticata e stravolta, che nelle occasioni in cui è in tiro. Che donna meravigliosa!

 

Sì, si, lo so: che cialtrone che sono!

Annunci