Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Considerazioni sparse sui risultati elettorali e sui successivi commenti:

1. Dopo l’indecoroso inciucio di governo, affluenza nelle profondità oceaniche: chissà come mai?

2. Bassa affluenza, è ufficialmente iniziata la gara a chi riesce a giustificarla meglio senza nominare il governo delle intese alla pecorina: libera stampa in libero stato?

3. Bassa affluenza: ma poi, posto che l’unico movimento che si poneva come alternativa si sta suicidando a forza di parlare di diarie, a qualcuno dei principali partiti atti a spartirsi il paese frega davvero qualcosa?

4. Bassa affluenza, crolla il M5S: com’era la storia che rubavano i voti a qualcuno?

5. Il PD ha sempre fatto finta di opporsi a Berlusconi per poi aiutarlo, mentre il PdL ha sempre incassato tutto quello che gli veniva dato insultando. Ora che sono convolati a giuste nozze, quelli schifati sono gli elettori del PdL: chi sono i fessi, ora?

6. Male il PdL: a forza di chiamarli comunisti tutti i giorni perché non si hanno altri argomenti per poi a farci il governo pur di non finire in galera, non è che alla fine la gente capisce?

7. Il PD ha Civati, Serracchiani, Renzi e compagnia (nella quale ci metto anche Marino) che vogliono cambiarne struttura, vertici e obiettivi, il PdL ha servi e camerieri: quindi ora salta fuori che avere qualcuno che la pensa diversamente è una risorsa?

8. No, non ho detto che il partito capirà questa cosa: a quando il primo intervento per spiegare che la figura decente è un segnale di apprezzamento per l’attività di governo?

9. Per ora la Serracchiani ha detto, lei che in materia è esperta, che il PD vince nonostante il PD: è possibile assumerla come allenatrice dell’Inter? E come responsabile dell’area tecnica?

10. Letta obbliga i ministri a tacere fino a dopo le elezioni e il PD dilapida meno voti del solito: c’è ancora qualcuno che ha dubbi?

11. Il PD pieno di problemi interni, il segretario e tutti i vecchi tromboni tacciono; Marino supera Alemanno di oltre 10 punti: c’è ancora qualcosa da capire?

12. Ministri in silenzio coatto, Berlusconi in guai giudiziari fino al naso è costretto al profilo basso e a Roma Alemanno prende la preferenza dal 16% degli aventi diritto: anche qui, c’è ancora qualcosa di poco chiaro?

13. Il M5S frana e dice che era tutto previsto; Crimi dice che non ha seguito: il nuovo che avanza?

14. Sul blog di Grillo non fanno altro che scannarsi sui rimborsi, la gente si stufa e non va a votarli: il cambiamento arriva dal basso?

15. A questo proposito c’è qualcuno che aveva previsto tutto virgole comprese: dov’è finito Cacciari?

16. C’è però anche chi dice che nelle commissioni gli eletti del M5S non stanno facendo male: smetterla di menarsi e parlarne?

17. A Roma ha votato un elettore su 2. Secondo Alemanno il derby ha distratto, ma non spiega bene in che senso: magari il fatto che non fosse uno spettacolo deciso a tavolino?

18. Nella finale di coppa Italia non c’erano Juve e Milan, quindi non c’erano nemmeno pregiudicati per associazione a delinquere, né prescritti per doping o per frode fiscale: forse c’entra qualcosa anche questo?

19. Cosa sarebbe successo senza derby e con un meteo decente?

20. Un partito che avesse intercettato la metà degli schifati nella capitale avrebbe la maggioranza relativa: avanti il prossimo, o qualcuno prima o poi inizierà a pensarci?

21. A seguito di 20 punti percentuali di affluenza in meno, sui giornali si trovano titoli come “Di quelli che avevano votato 5 anni fa, il 20% stavolta non è andato alle urne”: in tutta la redazione non c’era nessuno che sapesse cos’è una percentuale?

Annunci