Tag

, , , , , , , ,

Questo spot della Renault Clio è stato censurato dalle autorità inglesi perché offensivo nei confronti delle donne: “la lunghezza della scena in questione, come pure la coreografia, la musica e le immagini rallentate che si soffermano sui seni e i sederi delle ragazze non danno affatto l’impressione di essere la parodia di uno spettacolo di cabaret, ma potrebbero avere una connotazione sessualmente provocatoria ed invitare gli spettatori a considerare le donne come degli oggetti sessuali.”

Questo invece no.

E via, verso nuove ed inesplorate frontiere del politicamente ridic… ehm, corretto. Premesso che alla Renault sono dei geni, come dimostrano il doppio filmato preventivo a sessi invertiti, la susseguente polemica ed il numero di visualizzazioni che ne scaturiranno su youtube, a quando il burqa?

Annunci