Tag

, , , , , ,

Tutto quello che un’opposizione parlamentare ed una società civile degne di un paese almeno semi-sviluppato, semi-civile e semi-libero avrebbero dovuto dire a Silvio Berlusconi e non hanno mai avuto il coraggio di dirgli.

Il tutto in 12 minuti e 45 secondi, compresi i saluti e le pause per gli insulti dei camerieri.

Io non sono un grillino e non ho mai votato, né intendo votare, il Movimento 5 Stelle in quanto tale, ma se mai dovessero veramente cambiare la legge elettorale e restituire la possibilità di eleggere direttamente i candidati mediante espressione di preferenza, o addirittura mediante voto diretto in collegi uninominali, e se mai me la trovassi nel mio collegio elettorale, Paola Taverna avrà il mio voto. Se non altro perché per 12 minuti e 45 secondi mi ha rappresentato come nessun altro, almeno di recente.

Tanto per fare un esempio, Violante nel 2003 era capogruppo alla Camera dei DS, esattamente come la Taverna è oggi capogruppo al Senato del M5S. Trova le differenze?

Annunci