Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Negli ultimi 12 mesi ho visto i seguenti eventi musicali – uso quest’espressione perché in molti casi parlare di concerti sarebbe enormemente riduttivo:

7/12/2014: Sharon Van Etten al Circolo degli Artisti;
13/2/2015: Yuja Wang in “Recital” all’Auditorium Parco della Musica;
21 e 25/2/2015: The Gentle Storm acoustic set al Traffic Club e al Lo-Fi (Milano);
14/6/2015: Patti Smith al festival Eutropia;
30/6/2015: CocoRosie al festival Roma Incontra il Mondo;
13/7/2015: Lauryn Hill nella Cavea dell’ Auditorium Parco della Musica;
21/7/2015: Nneka al festival Eutropia;
29/7/2015: Björk nella Cavea dell’ Auditorium Parco della Musica;
30/7/2015: Fabi Silvestri Gazzè al Roma Rock Festival;
19/9/2015: The Theater Equation al New Luxor theater (Rotterdam);
21/9/2015: Lady Lamb al Bitterzoet (Amsterdam);
20/10/2015: Dave Matthews Band al Palalottomatica.

Fanno 13 concerti per 12 interpreti diversi, tra i quali alcune icone personali. Come ad esempio Arjen Lucassen ed Anneke Van Giersbergen, quindi il papà di Ayreon, uno dei musicisti più complessi ed originali del mondo, assieme ad una con una voce ben sopra la soglia del meraviglioso; Patti Smith, ovvero l’antonomasia del rock e della libertà, tra l’altro in una sera in cui ha eseguito per intero “Horses”; Lauryn Hill, mio idolo indiscusso ed amore musicale assoluto tra il 1999 ed il 2000; Bjork, che seguo ininterrottamente dal 1993 ed ho mancato nel 2001 quando venne a Roma con una delle tournée più belle mai realizzate a memoria d’uomo, quella per promuovere “Vespertine”; un’opera rock di Ayreon (anzi, l’opera rock grazie alla quale ho conosciuto Ayreon) realizzata in forma scenica, oltretutto con cantanti come Marcela Bovio, Heather Findlay, Anneke Van Giersbergen ad impreziosire l’esperienza; la Dave Matthews Band, ossia tutto quello che la musica dal vivo dovrebbe essere, calore, passione, gioia e divertimento in concerti sempre diversi e concepiti per essere sempre un’esperienza unica e memorabile, non solo per il pubblico ma anche per chi sta sul palco – da allora quasi ogni giorno ascolto loro concerti integrali a caso. Inserisco incidentalmente tra le icone anche Yuja Wang, forse al momento la miglior pianista del mondo, dopo il suo passaggio le sale da concerto hanno bisogno di un pianoforte nuovo, e Fabi Silvestri Gazzè, non miei idoli personali ma sicuramente della musica italiana e della città di Roma.

Eppure, in mezzo a cotanti giganti, mostri sacri, personaggi dei quali non dico che hanno fatto la storia della musica per la semplice ragione che la stanno ancora facendo, in questo mare di musica incommensurabile, meravigliosa, sempre originale, in questa distesa di emozioni, passione, bellezza, c’è una piccola increspatura. È lì, dove emerge un nano occhialuto di un metro e mezzo, una donna di 25 anni che in un’ora di esibizione, assieme ad un bassista e ad un batterista con un pubblico di 40 persone, mi ha rivoltato le viscere. Al Bitterzoet di Amsterdam, Lady Lamb non ha suonato una decina di pezzi: mi ha personalmente lanciato contro una decina di tram emotivi che mi hanno travolto, ingoiato e risputato tutto intero dopo avermi smontato e rimontato a loro piacimento. Un’esperienza meravigliosa e devastante

Quasi due mesi dopo averla vista dal vivo (e tre settimane dopo aver assistito ad uno spettacolo assolutamente pazzesco della miglior live band al mondo) ho ancora un sottofondo di mal di stomaco ogni volta che ascolto “Dear Arkansas daughter”, “Batter”, “Violet clementine“, “Bird balloons” e “You are the apple” – soprattutto durante il finale, quando per dire ad uno che ha ancora bisogno del suo amore Aly Spaltro gli grida contro “I still need your teeth around my organs” otto volte in crescendo, senza esagerazione uno dei momenti più assurdi intensi e brutali della storia della musica, assieme peraltro alla risata forzata e tagliente che chiude la dilaniante “Bird balloons”. Mi basta pensarci per avere la pelle d’oca.

Tanto, tantissimo amore per una donna che ha ridotto la mia emotività in perline di vetro.

Annunci